Aumento dell’ IVA al 22%

  1. iva-5

In vista dello scatto, domani, dell’Iva dal 21% al 22%, l’Agenzia delle Entrate ha fornito questa sera una serie di indicazioni agli operatori economici, tra cui la possibile correzione degli scontrini.

“… qualora nella fase di prima applicazione ragioni di ordine tecnico impediscano di adeguare in modo rapido i software per la fatturazione e i misuratori fiscali, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse e i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione in aumento”, dice un comunicato dell’Agenzia.

Nella nota, si dà anche conto dei termini di versamento Iva. Per la liquidazione mensile il versamento dell’acconto Iva è previsto il 27 dicembre per ottobre e novembre, mentre il termine della liquidazione annuale è al 16 marzo.

un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *